Tanqueray No. Ten 1L

Codice prodotto 521
Categoria Gin
Marca Marca predefinita
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Tanqueray No. Ten

47,3% alc. / Vol. (94,6 ° prova)
Lanciato nel 2000, Tanqueray No. Ten è un gin ultra premium basata sui tradizionali quattro botanici Tanqueray, ma con l'aggiunta di fiori di camomilla e agrumi freschi. Tanqueray No. Ten prende il nome dal numero della distilleria 10, noto come Tiny Ten. Risalente agli anni '30, questo piccolo alambicco, originariamente utilizzato come uno sperimentale a conduzione. A differenza dei suoi fratelli maggiori Tiny Ten è riscaldata a vapore in contrasto con i serpentini nella base degli alambicchi più grandi.

Tiny Ten viene utilizzata per la prima distillazione di Tanqueray No. Ten, che produce lo spirito di agrumi noto come il 'cuore degli agrumi' di No. Ten. Acquavite di cereali di grano neutro è distillato con arance fresche tritate della Florida, lime e pompelmi messicani per la produzione di questa essenza. Questo uso di frutta fresca, piuttosto che le bucce essiccate è molto particolare.

I quattro vegetali tradizionali (ginepro, coriandolo, angelica e liquirizia) sono aggiunti, insieme a fiori di camomilla e tigli freschi.

Un altro aspetto importante della distillazione Tanqueray No. Ten è la bassa percentuale di spirito mantenuto dal 'taglio' per il prodotto finito. In genere (per esempio, con Tanqueray Special Dry) il 90% del totale dello spirito viene catturata con il taglio, il che implica che circa il 10% viene scartato come 'testa' (lo spirito prima di fuggire l'alambicco) e le 'code'. Al contrario, durante la distillazione di Tanqueray No. Ten, solo circa il 60% dello spirito rende il taglio: circa il 40% viene scartato. Questo perché il carattere degli agrumi freschi è più intenso e caratteristico entro la prima parte della corsa così una grande percentuale alla fine corsa. Questo evita anche i sapori avversi che possono svilupparsi.

Degustazione: pompelmo e camomilla sono evidenti al naso, ma lo sono anche spezie complesse e ginepro. Il palato meravigliosamente arrotondata è incredibilmente liscia considerando la sua forza inebriante alcolica. Juniper è integrato con il limone appena spremuto, succo di arancia e pompelmo rosa, mentre il pepe bianco e coriandolo aggiungono profondità.








la storia : Tanqueray è uno dei marchi più antichi e rispettati di gin e visto da molti come il gold standard.

La famiglia Tanqueray erano originariamente argentieri, lasciarono la Francia all'inizio nel 18° secolo per stabilirsi in Inghilterra, dove le tre generazioni
successive divennero rettori in Bedfordshire. Nel 1830 Charles Tanqueray, all'età di soli 20 anni, ha rotto con la tradizione di famiglia e invece di diventare un sacerdote, fondò la sede della sua distilleria a Bloomsbury, Londra, zona nota per la sua acqua termale.

Ha sperimentato molti ingredienti, test botanici da tutto il mondo, ma l'equilibrio dei sapori della ricetta Tanqueray è così buona che Tom Nichol sospetta che fu aiutato da un distillatore già esperto. Tuttavia, egli è riuscì, Charles Tanqueray iniziò a fare il suo omonimo gin con una ricetta perfettamente bilanciata, con un sapore ricco e pieno.

Charles morì nel 1868 all'età di 58 anni e suo figlio Charles Waugh Tanqueray rilevò l'attività all'età di 20 anni, la stessa età in cui suo padre aveva iniziato a distillare. Waugh rapidamente costruì sul successo di suo padre, in particolare nei mercati di esportazione, dove ha promosso il marchio attraverso una rete di agenti internazionali.

Waugh era un innovatore che ha sempre cercato il modo per far crescere la sua attività e verso la fine del 1897 iniziò i colloqui con Reginald CW Currie, della Gordon & Company. L'anno successivo le due società si fusero per formare Tanqueray Gordon & Company.
Da quel periodo Tanqueray è stato promosso in America e questo rimane il più grande mercato di marchi fino ad oggi. Charles Henry Drought (conosciuto anche come Harry Tanqueray), è stato il primo segretario della neonata Tanqueray Gordon & Company.

Durante la Seconda guerra mondiale, nel 1941 un raid aereo distrusse quasi completamente la distilleria Tanqueray e solo uno degli alambicchi, ora affettuosamente conosciuto come 'Old Tom' sopravvisse.

Il design della bottiglia che oggi conosciamo è stato ispirato da una serie di Tanqueray del 1920, bottiglie progettate per assomigliare ad uno shaker - non un idrante come alcuni erroneamente credono. Questa nuova bottiglia, collega il marchio ai cocktail, soprattutto perché era l'unica bottiglia verde contenente gin in America disponibile a quel tempo.
Celebrità come Bob Hope, Frank Sinatra e Sammy Davis Jnr avevano fama di godere di questo meraviglioso gin.

Dal 1964 in poi, John Tanqueray, il grande pronipote di Charles Tanqueray, ha viaggiato in tutto il mondo per promuovere il marchio. Ritiratosi nel 1989, John fù l'ultimo membro della famiglia Tanqueray a lavorare con il marchio Tanqueray.

Nel 1989, per tenere il passo con la crescente domanda del marchio, la produzione fu spostata da Goswell Road a Laindon a Basildon, Essex. Lo spirito di grano neutro da cui si distilla il Tanqueray era, ed è tuttora è, prodotto in una delle distillerie più grandi e tecnicamente avanzate del mondo a Cameron Bridge, Fife, Scozia.

Produzione

Lo spirito di grano neutro su cui si basano il gin Tanqueray è prodotto nei raddrizzatori alloggiati in un'altra parte del ponte di Cameron ed è di fatto lo spirito di base lo stesso usato per fare la vodka Smirnoff, in modo estremamente puro. Quasi tutti gli altri distillatori di gin usano acquistare il loro spirito di grano neutro da distillatori di terze parti, Tanqueray gin dà un controllo ancora maggiore sulla coerenza e la qualità del suo spirito di base.

Varie marche di vodka e whisky sono prodotte in altre zone a Cameron Bridge e la messa a fuoco su un centro di eccellenza significa un grande stato di controllo del laboratorio d'arte dove la qualità dei botanici e dei campioni da varie fasi di produzione sono attentamente monitorati.

Il passaggio dalla Distillery Lainate che ha chiuso nel 1998 (il sito è ora un complesso commerciale denominato Juniper Park) a Cameron Bridge ha presentato una sorta di sfida per i distillatori Tanqueray, sebbene tutte attrezzature sono state spostate da Londra, l'acqua locale era diversa nel carattere. La loro soluzione era quella di utilizzare due diversi tipi di acqua nella produzione di gin. L'acqua estratta da una pozzo sulla base della distilleria viene miscelata con acqua demineralizzata per rispecchiare il carattere dell'acqua di Londra. È interessante notare che Tanqueray Ten viene prodotto utilizzando solo acqua demineralizzata.

La ricetta è rimasta invariata dal 1830 ed ha tre vegetali dominanti: ginepro toscano, angelica e coriandolo, contribuendo a Tanqueuray il fresco stile asciutto, con un sapore ricco di ginepro. La liquirizia, è importante per il perfetto equilibrio di questa miscela di sapori botanici. La selezione e la cura di questi prodotti botanici è cruciale per la qualità del gin finito.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.